L'impianto di riciclaggio d'acqua è dotato di due posti per la pulizia delle autobetoniere e di uno per le pompe, funzionanti contemporaneamente, inoltre due vasche per il contenimento delle acque “sporche”.

acqua_002

Il primo lavaggio delle botti avviene con l'acqua di riciclo mentre la pulizia finale mediante acqua pulita.
Il calcestruzzo in esubero dai cantieri viene dilavato (mediante tamburo rotante) e l'aggregato fuoriuscente pulito viene riutilizzato per la confezione di calcestruzzi senza richieste particolari, mentre l'acqua sporca viene depositata nelle vasche di decantazione e successivamente adoperata per la confezione di calcestruzzi magri.

acqua_001     acqua_003